System Mind » Circolari » Contatore Conto Termico 2.0: gli ultimi aggiornamenti!
RISPARMIO - BENESSERE - AMBIENTE - SICUREZZA

Contatore Conto Termico 2.0: gli ultimi aggiornamenti!

 

 
Il GSE ha aggiornato il contatore Conto Termico 2.0 (dm 16 febbraio 2016).
 
Esso permette di monitorare l’andamento degli incentivi impegnati attraverso il meccanismo che supporta la realizzazione di interventi di efficienza energetica e impianti termici alimentati a fonti rinnovabili presso privati e pubbliche amministrazioni.
 
Ecco una sintesi dei dati rilevanti relativi al Conto Termico al 1°luglio 2019:
 
1) 226.438 le richieste di incentivi pervenute,
2) 626 milioni di euro gli incentivi impegnati di cui:
– 168 milioni per interventi realizzati dalla Pubblica Amministrazione,
– 457 milioni per interventi realizzati da privati.
3) 210 milioni di euro l‘impegno di spesa per il 2019 (con un incremento di 12 milioni rispetto al mese precedente) di cui:
– 151 milioni ad interventi realizzati da privati,
– 59 milioni ad interventi realizzati dalla PA, di cui 36 mediante prenotazione.
 
I tre importi di incentivi impegnati sono compatibili con i limiti di spesa annui previsti per privati, PA e prenotazioni nel meccanismo pari rispettivamente a 700, 200 e 100 mln.
 
Inoltre, sempre sul sito del GSE, vengono riportati il numero e la tipologia degli interventi distinti per la PA e privati, ossia:
 
– Involucro opaco,
– Schermature,
– Building automation,
– Solare termico,
– DE + APE,
– Chiusure trasparenti,
– Edifici nZEB,
– Pompe di calore,
– Scaldacqua a PdC,
– Generatori a condensazione,
– Sistemi di illuminazione,
– Generatori a biomasse,
– Sistemi ibridi.